Chiusura dell'anno della vita consacrata nella cattedrale di San Rufino.

Categories:

Chiusura dell’anno della vita consacrata

di Miriam D’Agostino ( Sr Myriam)

CChiusura dell’anno della vita consacrata con la solenne celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo Domenico Sorrentino, nella cattedrale di San Rufino alle ore 17,00 preceduta dalla processione che inizia da “Santa Chiara” , con la partecipazione di una numerosa rappresentanza di tutti i religiosi e le religiose della diocesi.

La nostra diocesi che vanta un numero considerevole di istituti di vita religiosa, attiva e contemplativa, come ogni anno non poteva non celebrare in maniera solenne questo giorno di grazia, in particolar modo quest’anno giubilare dedicato alla Misericordia, indetto da Papa Francesco, proprio per sottolineare il valore evangelico di cui essere pienamente testimoni.

Oggi festa della Presentazione di Gesù al Tempio, festa della Vita Consacrata, risuona forte il grido di gioia e di esultanza per quest’anno interamente dedicato ad una più attenta riflessione sulla Vita consacrata in tutte le sue espressioni.

Nella sua omelia il vescovo ha sottolineato l’importanza così numerosa della vita consacrata sul territorio assisano, la sua missione di testimonianza evangelica, in questa terra “santuario a cielo aperto”, che ancor di più in questo tempo così complesso che viviamo è chiamata all’accoglienza del povero, del rifugiato, del forestiero.mal termine dell’omelia ha anche annunciato l’uscita del suo prossimo libro “Tu sei la nostra gioia” per il sinodo.

Testimoni della fede, della speranza e in quest’anno giubilare della Misericordia, questo il messaggio di sintesi che oggi è stato rivolta a questa assemblea così particolare.

Al termine dell’omelia come un unico coro, le religiosi e i religiosi rinnovano ad alta voce la propria professione nei consigli evangelici di povertà, castità e obbedienza.

Nota Bene
Oggi la chiesa assisana non può che essere in festa nel gaudio dello spirito e nel ringraziamento anche per il decimo anno di servizio pastorale del Vescovo Domenico Sorrentino, come hanno ricordato il responsabile dell’USMI.

Chiusura dell’anno della vita consacrata