Inaugurazione Vetrata Madonna Nicopeia

Categories:

di Miriam D’Agostino ( Sr Myriam)

Inaugurazione della Vetrata della Madonna Nicopeia

Il giorno 8 dicembre 2019, alle ore 17.00 al termine dei vespri nelle II domenica di Avvento la nostra Comunità vivrà un momento di festa con l’inaugurazione della Vetrata della Madonna Nicopeia con la quale ha impreziosito la propria Chiesa.

A seguito della laurea conseguita da Madre Noemi Scarpa lo scorso settembre in Teologia presso la Facoltà Teologica di Lovanio, in Belgio, una delle più antiche d’Europa, la Comunità monastica insieme a parenti ed amici a pensato di impreziosire con questa immagine mariana la propria Chiesa.

L’Icona mariana riproduce Maria Nicopeia, ossia delle Vittorie, l’immagine più antica si trova a Venezia nella Basilica di San Marco.

La tradizione vuole dipinta da San Luca, si dice sia giunta a Venezia in seguito alle Crociate, come bottino del saccheggio di Costantinopoli, ma non esiste certezza sul come la capitale lagunare ne sia venuta in possesso.

 Si racconta che l’imperatore  bizantino Marzuflo, con un numero preponderante di soldati,  ingaggiasse una battaglia con i francesi, certo di uscirne vincitore.

Che i francesi avessero invece la meglio e Marzuflo fuggisse ignominiosamente lasciando in mano nemica le insegne imperiali, il cappello, il gonfalone e l’icona portafortuna,  “che era tutta d’oro e tutta incastonata di ricche pietre preziose ed era così bella e così ricca che mai cosa talmente bella e ricca fu vista”

La vetrata è stata interamente lavorata a mano su vetro di Murano dall’artista muranese Luciano Canal, su progetto dell’Arch. Sr Debora Chinaglia, monaca dello stesso monastero ed è stata installata sul portone d’ingresso della chiesa del monastero dalla ditta Bruonori.

Inaugurazione della Vetrata della Madonna Nicopeia