Per quanto tempo ancora?

a due anni dal terromoto la comunità di sant'anotio rientra a Norcia

Per quanto tempo ancora?
Per quanto tempo ancora?

di Miriam D’Agostino ( Sr Myriam)

Per quanto tempo ancora?

Per quanto tempo ancora? è la domanda con la quale rientri nel tuo di monastero dopo aver visto la consegna delle chiavi di un container, a distanza di più di due anni dal terremoto alle consorelle di Norcia.P

A distanza di due anni, ancora macerie, ancora zone rosse, ancora l’impossibilità a rientrare in molti degli ambienti di quella che è l’imponente struttura di Sant’Antonio, cosi come per molte famiglie nelle proprie case.

Quanti inverni tra mura di “plastica” dove la provvisorietà speriamo non diventi stabile, dove quella sensazione di spaesamento, di abbandono, di solitudine che si respira nell’aria in una fredda domenica a Norcia, non resti impressa tra le macerie, e le onerose impalcature della messa in sicurezza degli edifici

Ti giri attorno e pare niente abbia la forza di ritornare a vivere, come se si fosse messo tutto in stand by, tante promesse avanti alle telecamere, ma poi??

Non è necessario iniziare a fare la lista delle responsabilità, chi dovrebbe fare cosa, ma credo sia più opportuno iniziare a declinare un percorso di volontà. Si, perché pare che nei fatti non ci sia la voglia di ripartire.

Tanti dicono che i soldi per ricostruire ci sono, ma non si sa come fare ad usarli, possibile che in circa 790 giorni dal terremoto nessuno lo abbia ancora capito? Se è troppo difficile perché non provare a semplificare?

La Comunità di Sant’Antonio di Norcia, nonostante tutto ha deciso di essere una presenza viva sul territorio, sul suo territorio, ancora pieno di macerie, di silenzi, di domande senza risposte, ci auguriamo che questo sia da sprono per le istituzioni a qualsiasi livello ad una fattiva volontà di rinascita per la città di Norcia.

Per quanto tempo ancora?

1 Commento su Per quanto tempo ancora?

  1. Spero che questo messaggio scritto con il cuore possa giungere al cuore di qualcuno che ha il potere di decidere perla rinascita di Norcia!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*