Perché l’amore non può far altro che amare

Consacrazione monastica di Sr Remy nel monastero delle benedettine di Sant'anna

Perché l'amore non può far altro che amare
Perché l'amore non può far altro che amare

 

Perché l’amore non può far altro che amare

di Miriam D’Agostino (Sr Myriam)

Ci sono giorni in cui il tempo e lo spazio sembrano essere superflui e non indispensabili alla storia, ci sono giorni che restano memorabili nella vita di chi in prima persona, acconto o sull’ultima panca in fondo partecipa in dedito silenzio, con premura e un pizzico di curiosità, con emozione e gioia grande al “Si” di una Consacrazione Monastica.

Ed è proprio quello che ieri è avvenuto per la comunità monastica di Sant’Anna insieme a Sr. M.Remy de la Pena, che ha cantato, pronunciato, vissuto, agito il suo “per sempre” alla fedeltà evangelica nella vita monastica secondo la Regola di San Benedetto.

Alla presenza del Padre Abate di Lendinara Christopher Zielinski, di una numerosa rappresentanza di altre monache e monaci benedettini italiani, degli Assessori Filiberto Franchi e Claudia Lucia in rappresentanza dell’amministrazione comunale, di amici vicini e lontani, la nostra Sr Remy con fermezza ed emozione, nel canto e nella lode a Dio ha fatto dono della sua vita per la chiesa e nella chiesa, nel servizio umile e nascosto della preghiera, del lavoro quotidiano, così come da secoli la spiritualità benedettina insegna.

La Solenne Celebrazione Eucaristica svoltasi per questioni di spazio, nella chiesa di San Michele Arcangelo è stata animata nel canto dal Coro Aurora di Stefania Piccardi, che ormai in rapporto di grande stima ed amicizia collabora con la Comunità monastica per questi giorni così importanti.

“Ad lucem per crucem” le parole di consegna del Padre Abate a Sr Remy in particolare, in questo giorno in cui la chiesa celebra l‘Esaltazione della santa Croce, ma rivolte a tutti i fedeli presenti, con la certezza che ogni gesto di amore, di bene, di buono e di bello, non può che venire dalla Risurrezione di Cristo, dall’Amore che supera ogni ostacolo, ogni difficoltà, ogni morte.

Al termine della Celebrazione, viene prima letta la pergamena con la benedizione apostolica di Papa Francesco, per Sr Remy in questo giorno così importante, e poi la Madre Abbadessa Noemi Scarpa ringrazia tutti coloro che hanno contribuito, partecipato, sostenuto la comunità affinché questo fosse uno di quei giorni memorabili, in cui nè il tempo nè lo spazio sembrano essere indispensabili.

Link: http://www.monasterosantanna.it/perche-lamore-non-puo-far-altro-amare/
Shorten url: https://goo.gl/afsZ9u

1 Commento su Perché l’amore non può far altro che amare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*