Profezia: l'orizzonte sempre nuovo della vita cristiana

Categories:

 

Profezia: l’orizzonte sempre nuovo della vita cristiana

di Miriam D’Agostino (Sr Myriam)

Quante urla ascoltiamo quotidianamente nelle nostre piazze, nei programmi televisivi, al bar sotto casa, nelle stazioni ferroviarie, siamo circondate da urla che non dicono più niente alla nostra vita, che non rispondono più alle nostre domande più profonde.

Ogni tempo di attesa necessita di qualcuno che orienti la possibilità della novità che arriva, ogni tempo di attesa necessita di uomini e donne che sappiano leggere i passi da compiere oggi, ogni tempo di attesa necessita di una voce profetica  che ridoni speranza, una possibilità in più verso, una direzione, un segnale stradale nel cammino nella vita di ciascuno.

La profezia del Battista ha il sapore della sobrietà, la forza dirompente della novità, l’essenzialità di un’acqua che battezza, che dalla morte riporta in vita, la speranza di un regno vicino, prossimo, accanto a te, a portata di mano.

L’invito alla conversione continua di Giovanni, non è il rimprovero di un moralista che dal microfono spera di dettare legge ai suoi proseliti abusando della Parola come strumento di giudizio, ma è l’invito alla speranza sempre aperta per ogni uomo e donna a poter dare il meglio di sè, a poter cambiare nella vita, a poter uscire dall’etichetta mondana che la società spesso appiccica addosso.

Possiamo sempre cambiare, possiamo sempre tirar fuori l’asso dalla manica, (cfr. L‘asso nella manica a brandelli- Rita Levi Montalcini) possiamo sempre essere un pò in più di ieri.

Convertitevi non perchè dovete farlo, ma perchè potete farlo, potenzialmente ciascun uomo ha sempre la possibilità di essere oggi migliore di ieri.

Il Battista è la voce che indica la Parola, è l’amico dello Sposo, colui che completa le profezie dell’Antico Testamento e apre alla novità evangelica, alla vita del Cristo, è la profezia di speranza di un regno nuovo, di una comunità nuova, dell’uomo nuovo, della Parola sempre viva ed efficace capace di cambiare l’idea che abbiam di noi, del mondo, degli altri.

E allora, domenica abbiamo fatto un balzo in avanti nel nostro cammino di avvento, nella certezza che a tutti è donata la possibilità sempre nuova della conversione verso l’orizzonte della Parola.

Ps Scusate il ritardo….non è la solita citazione cinematografica…

 

Link: http://www.monasterosantanna.it/profezia-lorizzonte-sempre-della-vita-cristiana/
Shorten: https://goo.gl/1M3dtb

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *